Guida pratica

In questa pagina trovi una guida pratica di Stoccolma, con molte informazioni utili per il tuo viaggio.

 

L'idea è quella di facilitare il tuo periodo di permanenza in città, grazie anche ad alcuni link ad altri siti, in italiano o inglese.

Se invece cerchi una guida turistica privata, contattami e sarò felice di mostrarti la mia città.

 

Vuoi essere sempre aggiornato su quello che succede a Stoccolma? Seguimi sulla pagina Facebook di Stoccolma in italiano, o sulla mia pagina Google+, dove pubblico le ultime notizie sugli eventi in città, ma anche foto, link e consigli su ristoranti, cosa fare e cosa vedere nella capitale di Svezia.

Trovi anche molte foto di Stoccolma sulla mia pagina Instagram.

 

Puoi leggere alcuni miei articoli sulla città su insvezia.com - il sito ufficiale per vivere, lavorare e viaggiare in Svezia - portale ricco di informazioni e curiosità anche su Stoccolma.

 

A presto e benvenuto a Stoccolma!

 

Roberto Di Giulio

Voli diretti per Stoccolma

 

SAS, Norwegian e Ryanair offrono collegamenti diretti tra le maggiori città italiane e Stoccolma.

Ci sono voli diretti dall'Italia tutto l'anno, con una maggiore offerta e frequenza in estate.

 

Molte altre compagnie aeree volano su Stoccolma offrendo scali in Germania o in altri paesi europei.

 

Aeroporti

 

L'aeroporto di Arlanda si trova a nord di Stoccolma, da cui dista circa 45 chilometri, ed è il principale scalo della città.

 

L'aeroporto di Skavsta si trova nei pressi della città di Nyköping, a sud di Stoccolma, da cui dista circa 100 chilometri, ed è usato da alcune compagnie low cost.

 

Ci sono anche due scali minori che servono Stoccolma: l'aeroporto di Bromma, a otto chilometri dal centro, e l'aeroporto di Västerås, a circa 100 chilometri dalla capitale.

 

Valuta e pagamenti

 

In Svezia la valuta ufficiale è la corona svedese (SEK).

 

A Stoccolma ci sono molti uffici di cambio. Forex è una catena che ha molti sportelli in città e negli aeroporti.

 

Molti negozi e ristoranti, soprattutto nel centro di Stoccolma, accettano pagamenti in euro, ma danno spesso il resto in corone: è comunque consigliato informarsi alla cassa prima di pagare.

 

Le carte di credito sono largamente accettate e spesso preferite ai pagamenti in contanti.

 

Collegamenti da e per gli aeroporti

 

La compagnia Flygbussarna offre collegamenti in pullman tra il centro di Stoccolma e tutti gli aeroporti della città.

La fermata principale a Stoccolma è Stockholm City, il terminal dei pullman a pochi passi dalla stazione ferroviaria.

Per raggiungere il centro ci vogliono circa 50 minuti dall'aeroporto di Arlanda e 80 minuti dall'aeroporto di Skavsta.

I biglietti costano meno se acquistati online sul sito della compagnia.

 

In alternativa, da e per l'aeroporto di Arlanda, si può prendere il treno veloce Arlanda Express, che in 20 minuti arriva alla stazione centrale di Stoccolma, o il treno locale, che ci mette circa 40 minuti.

Le stazioni sono in aeroporto.

 

Muoversi in taxi

 

A Stoccolma operano diverse compagnie di taxi, con tariffe differenti che sono in media abbastanza alte.

Taxi Stockholm e TaxiKurir sono tra le più conosciute in città.

Il modo migliore per chiamare un taxi è telefonare direttamente a una di queste compagnie o prenotarlo online.

 

Taxijakt è un ottimo sito (e app) di facile uso per prenotazioni di taxi online a prezzi concorrenziali.

Su tutti i taxi si può pagare in contanti o con carta di credito.

Trasporti pubblici a Stoccolma

 

Il sistema del trasporto pubblico è gestito principalmente dalla compagnia SL e include metropolitana, autobus, treni locali, tram, il battello per Djurgården e un paio di altri battelli di linea.

 

Per usare il trasporto pubblico è spesso necessario acquistare una carta magnetica, la SL Access Card, al costo di 20 corone.

Su questa carta si può per esempio caricare l'abbonamento settimanale (315 corone), o in alternativa un credito di viaggio, che si chiama Reskassa.

Questo credito deve essere di minimo 100 corone, da cui vengono scalate 30 corone per ogni viaggio. È possibile usare più mezzi di trasporto durante lo stesso viaggio, fino a un massimo di 75 minuti.

Non è necessario acquistare la SL Access Card per un biglietto singolo (43 corone), o per il biglietto valido 24 ore (120 corone) e 72 ore (240 corone).

 

I biglietti, la carta magnetica, gli abbonamenti e il credito di viaggio si comprano nelle fermate della metropolitana, nelle stazioni, negli SL Center e presso i rivenditori autorizzati.

Non è possibile acquistare i biglietti a bordo di metro, treni locali e autobus.

 

I prezzi sono ridotti per chi ha meno di 20 o più di 65 anni. I bambini di età inferiore a 7 anni viaggiano gratis.

 

Panorama di Stoccolma da Västerbron

Stockholm Pass

 

Lo Stockholm Pass dà accesso a più di 60 attrazioni a Stoccolma e dintorni. Permette anche di usare gli autobus ed i battelli hop-on/hop-off della compagnia Open Top Tours, ma non include le corse sui mezzi pubblici.

I pass sono disponibili da uno a quattro giorni, con prezzi che variano a seconda della validità, e con tariffe dimezzate tra i 6 ed i 15 anni compiuti (gratis per i bambini con meno di 6 anni).

Il pass da 3 giorni, per esempio, costa 995 corone.

 

Lo Stockholm pass può essere ordinato online o acquistato in uno dei rivenditori autorizzati a Stoccolma, tra cui lo Stockholm Visitor Center - l'ufficio centrale del turismo a Sergels torg.

Per maggiori informazioni, leggi il mio articolo su insvezia.com.

Porti di Stoccolma e navi da crociera

 

La capitale di Svezia ha molti porti destinati all'attracco di navi passeggeri.

Le navi da crociera che fanno tappa a Stoccolma in estate attraccano di solito o a Stadsgården, sull'isola di Södermalm, o a Frihamnen, che si trova nella zona nord-est di Stoccolma, sulla terraferma.

Nei giorni estivi con maggiore afflusso di navi ci sono anche altre possibilità di attracco.

 

Le compagnie Tallink Silja Line, Viking Line e Birka Cruises organizzano mini crociere sul Mar Baltico e collegano Stoccolma con alcune destinazioni in Finlandia, Tallin e Riga.

Stoccolma in inverno

I musei di Stoccolma

 

La maggior parte dei musei prevede il pagamento di un biglietto di ingresso, il cui prezzo varia di solito tra le 80 e le 200 corone svedesi. In molti musei i bambini entrano gratis o sono comunque previste tariffe ridotte per i più giovani.

Alcuni musei sono chiusi il lunedì e/o hanno ingresso gratuito una sera a settimana. Molti musei hanno orari ridotti nei periodi di bassa stagione.

 

In città ci sono anche alcuni musei con ingresso gratuito per tutti, tra cui:

- Armémuseum, il Museo dell'Esercito

- Bonnierskonsthall, la Galleria d'Arte della famiglia Bonnier

- Dansmuseet, il Museo della Danza

- Etnografiska museet, il Museo Etnografico

- Hallwylska museet, la Casa Museo della famiglia Hallwyl

- Historiska museet, il Museo della Storia

- Konstakademien, l'Accademia Reale di Belle Arti

- Kungliga myntkabinettet, il Gabinetto Numismatico Reale

- Livrustkammaren, l'Armeria Reale

- Medeltidsmuseet, il Museo di Storia Medievale

- Medelhavsmuseet, il Museo del Mediterraneo

- Moderna museet, il Museo di Arte Moderna

- Nationalmuseum, il Museo Nazionale (attualmente chiuso per restauro)

- Naturhistoriska riksmuseet, il Museo di Storia Naturale

- Sjöhistoriska museet, il Museo della Marina

- Statens centrum för arkitektur och design, il Centro Nazionale di Architettura e Design

- Östasiatiska museet, il Museo dell'Asia Orientale

Alberghi e ostelli

 

Stoccolma ha una grande offerta di strutture ricettive.

Confrontate prezzi, servizi e giudizi sul sito di Booking.

 

Molti hotel hanno tariffe più vantaggiose nei fine settimana, essendoci meno persone che alloggiano in città per motivi di lavoro, e quindi più camere libere.

 

La colazione, che spesso è inclusa nella tariffa della camera, è di solito molto abbondante, quasi un brunch.

 

In media gli ostelli sono più cari di altre città europee ma tendenzialmente di buona qualità.

Orari dei negozi e dei ristoranti

 

Molti negozi aprono alle 10 e chiudono alle 19 nei giorni feriali, facendo orario continuato.

I negozi in centro, i grandi magazzini ed i centri commerciali sono aperti anche nei fine settimana, ma con orario ridotto, di solito dalle 11 alle 17.

 

I supermercati hanno orari più generosi, e alcuni sono aperti anche fino alle 22.

 

A Stoccolma si pranza tra le 11.30 e le 13, e si può andare a cena anche alle 18.

Le cucine di molti ristoranti chiudono alle 21.30, quindi è consigliato cercare un tavolo tra le 19 e le 20.

Nei fine settimana è meglio prenotare.

Cibo e bevande

 

La tradizione gastronomica svedese non è molto ricca ma è fortemente caratterizzata da ingredienti come il salmone, le aringhe, i gamberetti, la carne di renna e di alce, le patate e i frutti di bosco. Non c'è distinzione tra primo e secondo: si parla di piatto unico.

Molti ristoranti offrono a pranzo uno o più piatti del giorno a prezzo ridotto, accompagnati spesso da pane e insalata.

 

A Stoccolma ci sono ristoranti esotici di ogni tipo e la cucina internazionale, anche quella italiana, è ben rappresentata.

 

Il rito del caffè è un'istituzione in Svezia: Stoccolma è piena di caffetterie dove poter gustare il caffè svedese, forte e lungo, con un dolce o una fetta di torta.

 

La vendita degli alcolici è regolata rigidamente e i prezzi sono alti. Bar e ristoranti servono alcolici solo ai maggiorenni.

La catena autorizzata di rivenditori di bevande alcoliche si chiama Systembolaget: solo in questi negozi si possono comprare vini, liquori e birra con gradazione superiore al 5%, e l'età minima per l'acquisto é di 20 anni.

Questi rivenditori hanno orari molti ridotti il sabato e sono chiusi la domenica.

Il tempo e le ore di luce

 

Le estati sono normalmente abbastanza fresche e caratterizzate da molte ore di luce. A luglio si possono raggiungere anche 30 gradi. Il tempo è variabile e può cambiare nel corso della giornata.

 

Gli inverni sono lunghi, freddi e di solito nevosi, soprattutto a gennaio e febbraio, quando le temperature scendono sotto lo zero.

Le giornate sono corte a novembre, dicembre e gennaio, ma le decorazioni di Natale e la neve contribuiscono in parte a rendere Stoccolma più luminosa.

 

L'autunno e la primavera sono stagioni più corte caratterizzate da un clima molto variabile.

 Museo di Arte Moderna a Stoccolma

Etichetta

 

Gli svedesi fanno sempre la fila e non tollerano chi non la rispetta.

In molti negozi si ritira un numero all'ingresso e si aspetta il proprio turno.

 

Sulle scale mobili è importante tenere la destra per lasciare spazio a chi vuole salire più velocemente.

 

Si può fumare solo all'aperto ed è vietato buttare il filtro per terra.

 

Per attraversare strade e piste ciclabili è opportuno usare le strisce pedonali.

Se c'è il semaforo, premete il pulsante: diventerà verde più rapidamente.

 

Al ristorante non è obbligatorio lasciare la mancia, ma molti clienti arrotondano il conto del 10% se soddisfatti del servizio.

 

Se invitati a casa di qualcuno è obbligatorio togliersi le scarpe e lasciarle all'ingresso.

 

In generale si deve mantenere un tono di voce basso sui mezzi pubblici, anche e soprattutto quando si parla al telefono.

 

Uno scorcio di Gamla Stan

Copyright © 2014-2017 Roberto Di Giulio - Stoccolma in italiano - All Rights Reserved